Prossimo Evento

SABATO 07/12/2019
DOVE: Chiesa S. Martino Vescovo - Ciano d’Enza (RE)
ORA: 20.30

Chi siamo

Il gruppo vocale ”l’Eco dei Cantadori da Fumane” nasce nel febbraio 2012 con lo scopo di conservare e divulgare i modi esecutivi relativi ai canti della tradizione orale, contenuti nella raccolta Marcello Conati, Canti veronesi di tradizione orale, Il segno dei Gabrielli Editori, 2005
Tale intento è arricchito ed amplificato dalla passione comune per il canto, dal forte attaccamento alla terra d’origine ed alle tradizioni, dalla voglia di riscoprire e far riascoltare i canti tradizionali.

La parola cantadori si rifà ad un canto popolare veneziano che recita così :

Vogio cantàr siben no paro bon
Chi vol dei cantadori vaga a Verona
Vaga a Verona in piazza de quei siori,
Che là i se trovarà dei cantadori.

(D.G. Bernoni, Canti popolari Veneziani, Venezia 1873 n. 545)

Il gruppo è guidato da un “Corifeo” che ha il compito di curare l’apprendimento dei canti; la supervisione è affidata alla soprano Teresa Camellini. I costumi dei cantadori si ispirano all’abbigliamento della popolazione locale negli anni Trenta e Quaranta. Attualmente compongono il gruppo vocale otto soprani, quattro contralti, sette tenori e sette bassi.
In questi ultimi anni la formazione corale ha accolto al suo interno anche un gruppo strumentale “Corde ed ance da Mondrago”, creando un armonioso e vivace ensemble di voci e suoni. 

il Coro

Soprani

Adriana Zanoni
Daniela Gasparato
Donatella Platano
Elena Platano
Loretta Castagna
Manuela Marchesini
Marisa Baietta
Monica Lonardi
Ornella Zambelli
Raffaella Sartori

Contralti

Emiliana Allegrini
Liliana Montresor
Margherita Magalini
MariaGrazia Zantedeschi

Tenori

Ernesto Carradori
Ferdinando Zenatello
Giovanni Busselli
Ivano Lucchese
Marco Marchesini
Otello Baietta

Bassi

Alfeo Fasoli
Bruno Bussola
Edoardo Scamperle
Enrico Gasparini
Italo Chesini
Roberto Morello

Gruppo strumentale
“Corde e ance da Mondrago”

Organetto

Anna Veronese

Fisarmonica

Giovanni Rudari

Violino

Livio Masarà

Mandolino

Luigino Lugoboni

Fiati

Massimo Muzzolon

Repertorio

Il repertorio del coro si basa sui canti raccolti da Marcello Conati in Valpolicella ed in Lessinia fra il 1969 ed il 1982 e pubblicati nel volume: Marcello Conati, Canti veronesi di tradizione orale, Il segno dei Gabrielli Editori, 2005.

Raccontano l’amore, la nostalgia, lo scontento per la partecipazione a guerre non volute o per la leva obbligatoria; il ruolo subalterno della donna, specialmente giovane, nella struttura repressiva della società contadina; fatti di cronaca ed episodi della grande Storia.
Vi sono inoltre canti religiosi, canti natalizi, canti rituali o altri che avevano la funzione di accompagnamento ritmico ai balli.

Ciò che il coro cerca di riprodurre con particolare cura sono i modi esecutivi quali ad esempio l’emissione della voce, gli abbellimenti come la gorga, il ritmo, la dinamica del canto. Tali caratteristiche evidenziano la provenienza di un canto più della stessa melodia e del testo.

Consiglio Direttivo

PRESIDENTE

Emiliana Allegrini

VICEPRESIDENTE

Maria Grazia Zantedeschi

SEGRETARIO

Roberto Morello

CONSIGLIERI

Giovanni Busselli
Margherita Magalini
Daniela Gasparato
Marco Marchesini
Gabriele Baietta

libro canti-veronesi
marcello bn

Marcello Conati

Da etno-musicologo per più di vent’anni (dal 1969 al 1982), registratore alla mano, ha raccolto le testimonianze degli ultimi cantori della Valpolicella e Lessinia in modo sistematico, nel libro Marcello Conati
“CANTI VERONESI DI TRADIZIONE ORALE"
Il segno dei Gabrielli Editori, 2005
.

Canta con noi!!!

Se ti piace il canto popolare e desideri metterti alla prova, sarai il benvenuto.

Il gruppo “L’eco dei cantadori da Fumane” prova tutti i lunedì alle ore 20,30
presso l’aula magna della scuola media B. Lorenzi a Fumane.

In collaborazione con

logo lorix
logo sicontraf
logo canteri
logo generali
logo cantina-negrar
logo bgprojects